0437 753330 segreteria@scuolaedilebelluno.it Via Stadio 11/A - 32036 Sedico (BL)

Storia

Il “Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno” è un Ente Bilateriale che nasce nel 1947 con il nome di “Fondazione per l’Istruzione Professionale delle Maestranze Edili” in esecuzione di un articolo del Contratto Nazionale di Lavoro delle Imprese Edili ed Affini, attivando in alcuni comuni della Provincia di Belluno dei corsi serali di addestramento per muratori.

Nel 1953, in occasione del suo riconoscimento ufficiale da parte del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, la Fondazione assume la denominazione di “Centro di Formazione Professionale Maestranze Edili” fino alla fusione con il Comitato Paritetico Territoriale avvenuta nel 2015. Contestualmente alla fusione l’Ente acquisisce l’attuale denominazione e incorpora le funzioni in materia di sicurezza sul lavoro.

Da sempre ha funzioni di salvaguardia della tradizione lavorativa edile e della valorizzazione dell’economia locale promuovendo attività corsuali rivolte sia alla prima formazione, alla specializzazione e alla formazione continua.

Dalla fondazione dell’Ente sono migliaia gli allievi che hanno frequentato i corsi di vario tipo e contenuto professionale o che hanno conseguito la qualifica professionale nell’indirizzo prescelto.

La Scuola è una Associazione Ente senza scopo di lucro ed è gestita da un Consiglio di Amministrazione nel quale, in misura paritetica, sono rappresentate le Organizzazioni di Categoria degli Imprenditori e dei Lavoratori. Le proposte formative del Centro sono oggi organizzate nei quattro ambiti di accreditamento così come definiti dalla Regione Veneto.

Dal 2006 l’Ente ha il Sistema Qualità certificato ISO 9001.

Dal 2011 le sedi corsuali di Mel e Ponte Nelle Alpi sono state accorpate nel nuovo plesso di Sedico.