0437 753330 segreteria@scuolaedilebelluno.it Via Stadio 11/A - 32036 Sedico (BL)

Finanziamenti

Avviso pubblico INAIL per il finanziamento di interventi informativi finalizzati allo sviluppo dell’azione prevenzionale in ambito nazionale, in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Informiamo le aziende che INAIL intende finanziare la realizzazione di interventi informativi volti a sviluppare la capacità di analisi e soluzione di situazioni o problemi inerenti la sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento all’ individuazione, valutazione e controllo dei rischi, con l’obbiettivo generale di promuovere e sviluppare la Cultura della Salute e Sicurezza sul Lavoro.

E’ possibile presentare progetti formativi che prevedono i seguenti argomenti:

– Organizzazione e Percezione del rischio
– Ambienti confinati
– Attività di manutenzione (macchine, impianti, edifici)
– Gestione delle interferenze (dal cuvri alle varie attività)
– Infortuni stradali
– Violenze e molestie

Ciascun modulo dovrà prevedere una durata minima di 8 ore.

I destinatari degli interventi possono essere: lavoratori, datori di lavoro dirigenti e preposti, RLS, RSPP, Medici Competenti

CFS intende presentare un progetto con il capofila FORMEDIL e CNCPT e sta raccogliendo l’interesse da parte delle aziende per la realizzazione di queste attività formative.

Chiediamo pertanto a chi fosse interessato di compilare il modulo INAIL.dimostrazionedi interesse e reinviarlo ENTRO IL 22/3/2021 alla seguente mail: orientamento@cfsbelluno.it

Per informazioni: 0437753330 Dario Codemo 327 1769880

 

FINANZIAMENTI PER L’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA SULLA SICUREZZA

Ecco il CATALOGO CORSI relativi al finanziamento

catalogo corsi rev2020

Il Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno – C.F.S. – propone il catalogo interente l’attività formativa obbligatoria definita dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

COME – Fondo Cofinanziamento Formazione Sicurezza Obbligatoria
1. Tramite gli accordi intrapresi tra le Parti Sociali Territoriali datoriali dell’edilizia, dell’industria e dell’artigianato e quelle sindacali in rappresentanza dei lavoratori edili, è stato istituito il suddetto Fondo presso la Cassa Edile di Belluno, con decorrenza dal 1° ottobre 2013 e riproposto anche per l’annualità 2015-2016 (accordo del 30.09.2014 punto B), che prevede la totale copertura dei costi sostenuti dalle imprese artigiane ed industriali bellunesi, regolarmente iscritte alla Cassa Edile di Belluno, per la formazione obbligatoria dei propri operai iscritti presso la stessa Cassa.
2. La formazione suddetta potrà svolgersi anche durante i periodi di Cassa Integrazione. Il C.F.S. di Belluno ha attivato una copertura assicurativa per gli infortuni e il rischio in itinere nel tragitto da casa alla sede dei corsi presso C.F.S.di Belluno. La copertura dei costi per la partecipazione ai corsi verrà assicurata alle imprese richiedenti sino ad esaurimento del Fondo, in rapporto alle richieste pervenuteci.

La copertura dei costi per la partecipazione ai corsi verrà assicurata alle imprese richiedenti sino ad esaurimento del fondo, in rapporto alle richieste pervenuteci.

Modalità d’iscrizione

Per effettuare l’iscrizione ai corsi suddetti compilare la scheda di iscrizione che troverete  http://www.scuolaedilebelluno.it/formazione-corsi/prossimi-corsi/ , ed inviarla a:

via Fax al numero: 0437/543266
oppure via e-mail all’indirizzo: segreteria@scuolaedilebelluno.it ; martina.rigo@scuolaedilebelluno.it oppure

via posta a C.F.S. via Stadio 11/a, 32036 Sedico (BL)

DOVE Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno – C.F.S. di Belluno

Il C.F.S. di Belluno, ente costituito dalla fusione fra C.F.P.M.E. e C.P.T. di Belluno, si trova via Stadio 11/a, 32036 Sedico (BL). In base alle necessità aziendali e conformemente al rispetto dei requisiti minimi per l’attivazione dei corsi, sarà possibile organizzarli presso la sede aziendale.

PERCHÈ – Obblighi normativi

La formazione sulla sicurezza definita dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. è un obbligo in capo al datore di lavoro ed ai lavoratori, a seconda della mansione svolta, delle macchine utilizzate e dei dispositivi impiegati. È fondamentale capire che la formazione deve essere calata sulla relatà aziendale e più specificatamente sulle varie figure che vi partecipano.